www.estbasketvr.com

PROMOZIONE: PRIMA VITTORIA RIMANDATA

Promo a BussolengoBEARS BUSSOLENGO-BASKET EST VERONESE 71-62
Parziali: 11-22, 28-41; 53-55
Tabellino: Tessari, Quadrelli 4, Preabianca 14, Dusi 5, Brandiele, Santi 15, Ferro 4, Giuspoli 10, Sartori, Bevilacqua 2, Crestan 2, Miceli 6. All.: Antonio Federico. (tiri liberi: 14/18; tiri da 2: 15/38; tiri da 3: 6/19.
La prima vittoria è ancora rinviata per la squadra di Promozione che a Bussolengo comanda a lungo, ma paga dazio nella ripresa subendo la rimonta dei padroni di casa, per poi cedere nei minuti finali.
Avvio tambureggiante dei biancorossi che con le triple di Preabianca e Santi prendono subito saldamente il comando della partita e continuano sorretto da buone percentuali, mentre i Bears sono discontinui e si affidano al talento di Vertuani e alla zona 3-2 di Garnero. Il BEst Basket tocca il massimo vantaggio (+13) proprio sulla sirena dell’intervallo con una tripla di Miceli.
Al rientro dagli spogliatoi va in scena un’altra partita. Bussolengo fa la differenza con l’agonismo, qualità di cui invece difettano i biancorossi. Dusi e Quadrelli attaccano il ferro e producono punti, ma i giocatori di casa alzano le percentuali e completano presto la rimonta sorpassando sul 52-51. Due liberi di Santi riportano avanti Soave che all’ultima pausa ha ancora due punti di margine. Nell’ultimo quarto però la luce si spegna definitamente: solo 7 punti per il Basket Est Veronese che tutti è ancora sul -2 (63-61) prima di una serie di liberi sbagliati, palle perse e falli in attacco che spianano la strada all’allungo casalingo. Venerdì prossimo al PalaSoave contro il Grandi Valli per sbloccare la classifica.

Share this post

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di 9.000 tiri. Ho perso quasi 300 partite. Per 36 volte i miei compagni si sono affidati a me per il tiro decisivo… e l’ho sbagliato. Ho fallito tante e tante e tante volte nella mia vita. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto.
(Michael Jordan)

PALLA BASKET

Visite agli articoli
1357089