www.estbasketvr.com

PROMOZIONE: GRANDE REAZIONE

Promo fine vs ValeggioBASKET EST VERONESE-VALEGGIO 70-62
Parziali: 23-27, 38-34; 54-49
Tabellino: Bianchi 4, Quadrelli 1, Preabianca 15, Molinaroli 2, Brandiele, Santi 8, Ferro 4, Giuspoli 20, Sartori 6, Bevilacqua 10, Miceli. All.: Antonio Federico. (tiri liberi: 19/29; tiri da 2: 18/46; tiri da 3: 5/19).
Magnifica reazione della prima squadra di Promozione che riscatta immediatamente la pessima prova sul campo dello Steeb superando il Valeggio al PalaSoave. Partita giocata con solidità in difesa dai biancorossi che dopo un primo quarto “allegro” hanno concesso 35 punti in 30’ agli avversari, rispondendo puntualmente ad ogni tentativo di aggancio.
Promo ValeggioPrestazione di grande sostanza in attacco di Samuele Giuspoli, ma anche di Andrea Bevilacqua, sorretto dalla solita “garra” e da Matteo Preabianca, che ha messo in campo fin da subito il suo potenziale offensivo.
BEst Basket ad inseguire nella frazione di apertura, poi 8 punti consecutivi di Giuspo danno la stura al comando biancorosso. Nella ripresa Valeggio aggancia e sorpassa (38-39), per la squadra di Antonio Federico e Iacopo Tamellin la riscossa arriva da 5 punti in fila di Sartori, poi da un drive identico di Giuspoli e Preabianca sigla il massimo vantaggio sul 54-47 poco prima dell’ultima pausa.
Promo time out ValeggioGli ospiti di coach Sembenini risalgono fino al -2 in avvio dell’ultimo quarto, il Basket Est Veronese piazza l’allungo decisivo e si arrampica fino al +13 (67-54) con un parziale 13-5. Nel finale un po’ di rilassamento e di disattenzione e l’esperienza di Martari e Serpelloni (peraltro ben limitato dalla difesa soavese) portano il Valeggio a risalire fino al -5 sul 67-62 con un break 0-8 ma Bianchi e Bevi mettono al sicuro la vittoria dalla lunetta.
Un successo che dà morale. Lunedì 2 dicembre trasferta sul campo del Verona Basket.

Share this post

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di 9.000 tiri. Ho perso quasi 300 partite. Per 36 volte i miei compagni si sono affidati a me per il tiro decisivo… e l’ho sbagliato. Ho fallito tante e tante e tante volte nella mia vita. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto.
(Michael Jordan)

PALLA BASKET

Visite agli articoli
1357077